Translate

Foto dalla Pinacoteca

Mercurio
Mercurio

Hospitium

Situato nel Borgo Inferior, è stato fondato dal Sacro ordine dei “Fratelli Eunuchi dal Lungo Cordone” devoti a San Virgineo Mailodarò: fu il Granduca Takashi I il Grande in persona che, dopo aver assistito impotente alle numerose rotture tra i residenti del Borgo e vedendo che non v’era verso di circoscrivere l’usanza, decise che ivi nascesse tale servizio forte della sua grande fede nel Dio Cosone.
Il Direttore Sanitario attuale, nonché Supremo Archiatra di Corte (quindi medico personale del Granduca e di tutti i Duchi) è il Prof. Dott. Ausculto Epercuoto.
I Reparti di degenza attualmente in funzione, con le principali specializzazioni, sono:
“Proctologia: interventi di divulsione e di ricostruzione anale (allarga/restringi);
“Chirurgia Intestinale: rimozione di corpi estranei dall’intestino (ovviamente introdotti per via rettale). Pagando una certa somma di Goldoni si può anche assistere agli interventi e tutti gli oggetti estratti vengono successivamente esposti in una sala-museo di fianco alle sale operatorie; una volta all’anno (nel giorno dedicato a San Virgineo Mailodarò) possono essere acquistati ad una asta benefica a cui possono partecipare tutti i cittadini del Regno;
” Urologia:allungamento del pene, con antichissime tecniche sempre efficaci (orali e/o manuali);
“Chirurgia Plastica:applicazione di protesi di vario tipo costruite con pregiato silicone proveniente dalle Reali Miniere di Silicio situate nei pressi del Lago Seminale (vedere cartina di Inferior)
“Psichiatria: programmi individuali e di gruppo di riabilitazione mentale per checche isteriche e/o finti etero (gay repressi), sotto la diretta supervisione del Conte Ascanio di Busonia di Sopra
“Laboratori di Ricerca: sono segretissimi, situati nei sotterranei della struttura, presidiati 24ore su 24 da agenti dello SCIALLE in incognito (incarico molto ambito poiché previsto camuffamento da contenitori autorefrigeranti per lo sperma). Medico Responsabile è la dottoressa Stefangaja Microscopia Spermionova, bellissimo ermafrodita in asilo politico nel Regno, proveniente da lontane terre dove già da tempo stava lavorando alla ricerca della cura contro l’eterosessualit
Rubrica: “I RIMEDI DELL’ARCHIATRA”
Avendo a cuore la salute dei cittadini di Vitagaja, il Granduca Takashi I il Grandeha permesso al Supremo Archiatra di Corte Prof. Dott. Ausculto Epercuoto di rendere pubblici i Sacri Testi,tramandati di generazione in generazione: trattasi dei “rimedi delle nonne” tipo chiodi di garofano per il mal di denti; dentifricio sulle labbra per l’herpes; gargarismi con aceto e sale per le tonsille e in generale affezioni della gola; latte caldo, miele e cognac contro i sintomi dell’influenza; tisana a base di alloro, buccia di limone e semi di finocchio per favorire la digestione o dopo una sbronza; impacchi di aglio pestato contro i calli; fumenti con eucalipto,bicarbonato e sale per raffreddori e bronchiti; tamponi di cotone e olio d’oliva caldo per le otiti; e chi più ne ha più ne metta, nel senso che ogni cittadino è invitato a sottoporre all’Archiatra i propri rimedi personali contro le più svariate affezioni (dicendo che comunque non si ci si vuole sostituire al medico di base) ed egli, dopo averne valutata l’efficacia sperimentandoli sui Servi Della Gleba li inserirà nei Sacri Testi.